Rivetti-CHIARO Banner 2.jpg

SCORRI IN BASSO

PER ALTRE INFO

aerofan

il numero 5

I CONTENUTI

del numero 5

  • Grumman Tracker nell'Aeronautica Militare

  • Skunk Works

  • EAA AirVenture Oshkosh

  • Concorde 001

  • Biafran babies

  • Flying Legends

  • Imperial War Museum Duxford

  • Attacco alla Nelson

  • l'aquila di Orzano

REMOVE

BEFORE FLIGHT 5

Avremmo potuto partire per le vacanze e lasciare che l’estate trascorresse pigra e lenta all’ombra di qualche palma, ma abbiamo invece preferito continuare a tramare nell’ombra e oggi possiamo orgogliosamente comunicare i primi risultati delle nostre fatiche. La vostra rivista preferita (che è questa, per chi non lo sapesse...) finalmente ha una nuova sede operativa nel luogo che riteniamo più adatto per lo sviluppo della nostra idea di divulgazione e conoscenza del mondo dell’Aviazione: un aeroporto.
A partire da settembre, infatti, l’Accademia di Volo Italiana ci ospiterà presso l’aeroporto Francesco Cappa di Casale Monferrato. Questo ci permetterà di perseguire l’obiettivo che abbiamo da sempre ritenuto imprescindibile per far crescere la cultura e la passione per l’Aviazione, ossia il coinvolgimento diretto delle persone a partire dai più giovani, elemento necessario per far sì che tutto non vada perso con il passare degli anni.
La nostra presenza in aeroporto, a stretto contatto con una realtà dinamica come quella di una Scuola di Volo, farà sì che potremo organizzare eventi, convegni, giornate di familiarizzazione al volo e quant’altro sarà opportuno per trascorrere insieme del tempo a stretto contatto con gli aeroplani e, ancora meglio, A BORDO degli aeroplani.
Nel corso dell’autunno sarà nostra cura tenervi aggiornati sulle nuove iniziative che stiamo abbozzando e che andremo a realizzare in vista del 2020, mentre il prossimo “Remove before flight” lo scriveremo dal nuovo ufficio con vista hangar! 
I più attenti tra i nostri lettori si saranno ormai resi conto che lo spazio in questa pagina, definito “editoriale” sulle riviste serie e blasonate, ha al contrario per noi ben poco di istituzionale. Ed è proprio quello che volevamo. Chi ha avuto e ha la ventura di conoscerci personalmente, ed è sopravvissuto all’esperienza, ormai ha capito che per noi non c’è niente di più importante e di serio che... non prendersi troppo sul serio! Del resto di occasioni per essere tristi e depressi ce ne sono a sufficienza anche senza andarsele a cercare per forza. Tutto ciò per rassicurarvi che, nonostante le apparenze, prendiamo molto sul serio tutto ciò che facciamo, ma sempre con il sorriso.
Detto questo, non vi rimane che struggervi nell’attesa di sapere cosa combineremo nelle prossime settimane e, per rendere più sopportabile tutta questa aspettativa, non c’è niente di meglio che leggere avidamente Aerofan numero 5, se già non lo state facendo dopo aver saltato a piè pari questa pagina...
Buona lettura  e ricordate: volare è impossibile!

S55-202PS-70x50.jpg

storie di
ali italiane

numero 5